Il sistema della montante – scommesse sportive

Questi sistemi (chiamati anche « progressioni ») sono dei metodi che consistono ad aumentare le proprie
puntate in caso di perdita per tentare di recuperare tutta o una parte di questa ultima e quindi ottenere un profitto.

Prova il sistema della montante senza rischio ORA su Betclic con 60 euro offerti

Bonus Betclic sistemi scommesse

Metodo della Montante

I sistemi «montante» sono stati inizialmente sviluppati per la roulette, sui giochi semplici (rosso/nero, pari/dispari) con un guadagno di 2 per una puntata. Tuttavia questi sistemi sono potenzialmente applicabili ad altri giochi d’azzardo ‘così come con alcuni adattamenti alle scommesse sportive.

Il principale adattamento da fare su questo sistema risulterà dal fatto che, contrariamente al gioco semplice alla roulette, la vincita delle scommesse sportive è variabile a seconda delle quote che sono diverse da 2.

La gestione finanziaria di base consiste nel definire la puntata iniziale come una percentuale del capitale che si vuole giocare (spesso meno del 5% per le scommesse semplici).

Ogni volta che il capitale aumenta (ma in generale più che altro per rimediare, per proteggersi dalle eventuali successive perdite) si aumenta proporzionalmente la puntata di base.

Per esempio con un capitale di partenza di 1 000euro, si può fissare l’unità di puntata a 0,2% di essa, ossia 2 euro come puntata di base.

Se dopo diverse vincite il capitale passa per esempio a 1 500 euro, la puntata di base sarà di 3 euro e via di seguito..



Testare il sistema Montante su Betclic !
Nessun rischio, Betclic offre fino a 60 € di bonus !

Scommetti con il sistema della montante

Ecco come funziona esattamente questo sistema della montante

Perchè tu capisca con chiarezza il principio di questo sistema iniziamo col spiegarti il suo funzionamento di base che è uguale a quello applicato alla roulette su un gioco semplice (rosso/nero, pari/dispari, *********) con una vincita di 2 puntando 1. Poi ti spiegheremo come applicare tale sistema alle scommesse sportive le cui quote non sono sempre pari a 2.

Il principio del sistema è semplicissimo : ogni qualvolta si perde una scommessa occorre puntare il doppio su quella successiva, e così via fino a quando non si è vinta una scommessa. Così facendo, avremmo recuperato la totalità delle puntate e potremmo ripartire con la puntata di base.

Per esempio (per delle scommesse quotate a 2) :

ho un budget di 1 000 euro, dunque la puntata di base sarà di 2 euro (0.2% del capitale iniziale).
Prima scommessa di 2 euro, perdo. Quindi per la seconda scommessa gioco il doppio, ossia 4 euro. Perdo ancora. Per la terza scommessa dunque gioco 8 euro e perdo di nuovo. Gioco 16 euro per la terza scommessa. E questa volta vinco 32 euro.

Bilancio : 32 € di vincita – 30 € di puntata (2 + 4 + 8 + 16) = 2 € di profitto.

Per le scommesse successive ripartiamo dalla puntata iniziale di 2 €.
Riguardo le scommesse sportive aventi quote superiori a 2, per far si che il sistema sia efficace, occorre adattare conformemente le puntate per essere sicuri di poter recuperare le puntate perse precedentemente

Quando la quota è superiore a 2, ciò non pone nessun problema. Ci possiamo accontentare d’applicare il sistema e nel caso di una vincita il profitto sarà superiore. È nel caso in cui facciamo una scommessa la cui quota è inferiore a 2 che bisognerà imperativamente adattare la puntata

Altro esempio del metodo della Montante

Prima scommessa di 2 euro (poco importa la quota della prima scommessa), perdiamo.
La seconda scommessa è quotata a 2,20. Non siamo costretti a raddoppiare la nostra puntata per recuperare le perdite. Puntando solo 2 euro, in caso di vincita, il nostro saldo sarà ancora in attivo (2 x 2,20 = 4,40 € di vincita – 4 € di puntata = 0, 40 € di profitto).

Ma siamo degli scommettitori e lo scopo è quello di vincere, non soltanto quello di recuperare le puntate… Quindi applichiamo il sistema e giochiamo 4 euro sulla seconda scommessa, e perdiamo. La scommessa successiva è quotata a 1.5.

Se ci accontentiamo di raddoppiare la puntata precedente, ossia giocare 8 euro, in caso di vincita, non riusciremmo a coprire le perdite precedenti ((8×1,5 = 12 € di vincita – 14 € (8 + 4 + 2) di puntate = 2 € di perdita). Prova il sistema della montante con 60€ di bonus su Betclic cliccando qui.

Per rientrare nelle spese, occorrerà addattare la nostra puntata del modo seguente

La puntata prevista per questa scommessa (seguendo il sistema) è di 8 euro.
La quota della scommessa è di 1.5.
Calcoliamo la differenza tra 2 e 1.5 : 2 – 1.5 = 0.5
Moltiplichiamo questo risultato per la puntata prevista per questa scommesa : 0,5 x8 = 4

E aggiungiamo questo nuovo risultato alla puntata prevista : 4 + 8 =12
Otteniamo in questo modo l’importo minimo per rientrare nelle spese :
12 € x 1,5 (quota) = 18 € di vincita, ciò che equivale alla totalità delle puntate sulle 3 scommesse (12 + 4 + 2).
In questo caso non vinciamo nulla, conviene dunque adattare la nostra puntata per fare profitto in caso di vincita.
Possiamo anche aggiungere all’importo della nostra puntata all’ «importo minimo per rientrare nelle spese » : 12 + 2 = 14
In questo caso il nostro utile è in attivo in caso di vincita : 14 € x 1,5 (quota) = 21 € di vincita – 20 € di puntate (14 + 4 + 2) = 1€ di profitto.

Riteniamo che alla lunga non è molto interessante in quanto il rendimento è molto basso, occore un capitale elevato e nel caso di una lunga serie di perdite, possiamo perdere tutto.
Preferiamo di gran lunga l’altro sistema specifico alle scommesse sportive sulle partite di calcio, che è molto più semplice e più redditizio.

Se vuoi provare questo sistema, non rischiare scommettendo sistematicamente sugli outsiders. Certo le quote sono più alte, ma le possibilità di vincere sono molto meno grandi. Conviene assicurarsi dei profitti meno alti ma più regolari che tentare dei colpi grossi e perdere.

Betfair è il bookmaker ideale per applicare il sistema della montante, con le migliori quote calcio offerte in Italia. Approfitta anche di 250€ di bonus soltanto su www.betclic.it